Come ottenere il meglio da sé e dagli altri – Anthony Robbins


Come Ottenere il Meglio da Sé e dagli Altri Come Ottenere il Meglio da Sé e dagli Altri
Il manuale del successo nella vita e nel lavoro (edizione italiana di “Unlimited Power: The New Science of Personal Achievement”)
Anthony Robbins
Compralo su il Giardino dei Libri

Il titolo promettere consigli pratici ed efficaci per cambiare in meglio, per crescere come persona e professionalmente.

Il sottotitolo non è da meno: Il manuale del successo nella vita e nel lavoro.

La quarta di copertina riporta, fra l’altro: Anthony Robbins fornisce in questo libro un insieme di strumenti pratici tali da rendere l’individuo capace di iniziative concrete nonostante eventuali paure; e la capacità di fare tutto ciò che occorre per avere successo è un potere quanto mai concreto.

Anche chi se è scettico verso quei libri il cui titolo inizia con “Come ottenere…” troverà beneficio dalla lettura.  Robbins aiuta a controllare le emozioni, a capire l’importanza del portamento e della fisiologia in rapporto agli stati d’animo, mostra l’importanza delle credenze su noi stessi e sulle nostre capacità, l’importanza di interpretare in chiave positiva ciò che ci accade, ci parla del dialogo interno, di obiettivi da fissare, di necessità di individuare una strategia e di metterla in pratica con la giusta flessibilità, della persistenza e della ripetizione, dell’ispirarsi a modelli reali e di imitarli, dell’essere generosi, e potrei continuare ancora per molto nell’elenco.

Il testo illustra chiaramente  le tecniche di PNL (programmazione neuro linguistica).  

La tesi di fondo è che la realtà non può essere trattata come dato assoluto, non è la stessa per tutti perché ognuno la interpreta secondo le proprie esperienze, attraverso il filtro dei propri sensi. Ognuno disegna a suo modo la mappa con cui legge il territorio comune, per dirla con una metafora (d’autore) frequentemente citata.

Il cervello impara a reagire in un certo modo agli stimoli e che così come ha imparato una volta gli può essere insegnato a rispondere allo stesso stimolo in modo diverso e più produttivo. Alcune tecniche possono sembrare difficili da adottare e eccessivamente “bizzarre”,  ma provando a metterle in azione, con tanta pratica e esperienza, spesso se ne raccolgono i frutti.

Una tecnica è quella dell’ancoraggio, ossia l’associazione di uno stato d’animo ad un gesto, ad esempio stringere forte il pugno. Molte quante associazioni sono già attecchite inconsapevolmente nella nostra mente. Spesso le nostre reazioni non sono latro che il frutto di un’associazione a un preciso evento,  o parola, o immagine,  o suono.

Altre tecniche sono più complesse, ma l’importante è provare, verificare e trovare ciò che più ci aiuta a migliorare.

Come Ottenere il Meglio da Sé e dagli Altri Come Ottenere il Meglio da Sé e dagli Altri
Il manuale del successo nella vita e nel lavoro (edizione italiana di “Unlimited Power: The New Science of Personal Achievement”)
Anthony Robbins
Compralo su il Giardino dei Libri


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...